CORSA SULLA QUISA 5^ trofeo SERIM


Informazioni sulla corsa
Data 01-11-2017
Ora di partenza 09:00
Tipo Strada
Distanza in Km 10
Contatti
Sito internet www.fodipe.it
Luogo della corsa
Via Via Papa Giovanni XXIII, 25
Città Almè
Provincia BG
Regione Lombardia
Stato Italia
Descrizione della corsa

DESCRIZIONE

Il percorso, lungo 10 Km misurati con rotella metrica, si sviluppa nei territori dei comuni di Almè, Paladina, Valbrembo, Bergamo e del Parco Regionale dei Colli di Bergamo attraverso le sue piste ciclabili, con fondo stradale che alterna grandi tratti di asfalto a brevi sterrati.Il ritrovo e la partenza della manifestazione sono situati nel Comune di Almè; in questa nuova edizione, in via provvisoria a causa della contemporanea presenza del mercato rionale sulla via Olimpia, la partenza è stata predisposta sulla vicina via Papa Giovanni XXIII mentre il punto di ritrovo e di accoglienza degli atleti è in via Olimpia, presso la palestra del centro sportivo.Si parte quindi alle 9.00 da Almè; da qui si percorre una piccola porzione nel paese che porta via il primo chilometro di gara. Dal secondo al quarto chilometro un lungo rettilineo fà partire le vostre gambe e permette ai più veloci di impostare un ritmo bello sostenuto. Un lieve strappo vi conduce alla chiesa della Madonna della Castagna dove c’è il ristoro del quinto chilometro.Successivamente, alle vostre spalle si aprono le porte della Quisa. All’interno del parco dei Colli abbandonate le case ed i segni di civiltà per addentrarvi nel bosco: la ciclabile, per lo più asfaltata, si alternata a piccoli tratti di strada bianca… Non sentite più l’odore dello smog ma, a polmoni aperti, entra nelle vostre narici solo il piacevole profumo del sottobosco. Un tutt’uno con la natura con il solo pensiero di correre! Una fitta vegetazione fà da cornice ai due lati della strada, che alterna dolci sali e scendi e costeggia il Torrente Quisa.

Al sesto chilometro un dietro front per affiancare il laghetto del Gres, passando da un primo ponticello che vi conducea un incantevole bosco. Un secondo ponticello vi accompagna al termine della pista ciclabile, è da qui possibile scorgere all’orizzonte le case che man mano si fanno sempre più vicine.

Un dolce profumo di caldarroste vi accompagna ed incita ai 200 metri di sprint finale in leggera discesa. Ad aspettarvi all’arrivo, un meritato ristoro per placare sete e fame e, per chi lo desidera, un servizio doccia.

Link al PDF